FASE 2 GESTIONE EMERGENZA COVID-19

Soluzioni tecnologiche per il controllo termografico e infrarosso della temperatura corporea

Grazie ai sacrifici compiuti fino ad ora, nel nostro Paese la curva dei contagi si sta finalmente piegando. Inizia in questi giorni la fase 2 dell’emergenza coronavirus dove la parola chiave è solo una: RESPONSABILITÀ!

Il nostro Paese si sta preparando alla ripresa graduale di tutte le Attività che sono chiamate ad adottare rigidi protocolli di sicurezza finalizzati alla tutela della salute e sicurezza sul lavoro di lavoratori e clienti per evitare una seconda ondata epidemica.

Le misure della fase 2 in vigore dal 4 maggio 2020 indicate all'interno del DPCM 26 aprile, nell'allegato 6 recitano: "la prosecuzione delle attività produttive può infatti avvenire solo in presenza di condizioni che assicurino alle persone che lavorano adeguati livelli di sicurezza. La mancata attenzione del Protocollo che non assicuri adeguati livelli di protezione determina la sospensione dell'attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza."

Una tra le più importanti verifiche è il rilevamento della temperatura corporea di ogni persona (lavoratori, visitatori, fornitori, clienti etc.). La termografia, è la soluzione ideale per rilevare la temperatura di ogni singola persona permettendo di individuare in modo veloce ed affidabile le persone con temperatura più alta del consentito evitando qualsiasi tipo di contatto fisico e nel rispetto delle distanze di sicurezza descritte dal Governo su indicazione della Comunità Scientifica.

All'interno dell'allegato PDF "Soluzioni tecnologiche gestione emergenza COVID-19" si trovano tutte le indicaizoni relative alle soluzioni tecniche per la verifica della temperatura corporea che i Security Manager di Metronotte hanno individuato per affidabilità, accuratezza, funzionalità, semplicità di utilizzo, sostenibilità economica; il tutto nel massimo rispetto della disciplina privacy vigente.

Tutte le soluzioni proposte verranno "calate" su misura in base al contesto di utilizzo (dal piccolo negozio, passando per le PMI, fino ad arrivare alle grandi Aziende, alla Pubblica Amministrazione e infrastrutture sensibili).